Termini e condizioni

Responsabile del trattamento dei dati personali:

SISMA ENGINEERING Studio Tecnico Associato
Viale Montegrappa 278/E - 59100 Prato - Tel. 0574 870068 - Fax 0574 870068
E-mail info.sisma@gmail.com  - C.F. e P. IVA: 02152710972

INFORMATIVA RELATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

ai sensi del D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 e successive modificazioni e integrazioni.

TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Il titolare del trattamento è SISMA ENGINEERING Studio Tecnico Associato, con sede legale in Viale monte grappa 278/E – 59100 – Prato

SISMA ENGINEERING Studio Tecnico Associato (di seguito denominato lo “Studio Tecnico”) opera nel settore dell’ingegneria, della consulenza tecnica e della formazione e si rivolge a clienti privati, aziende ed Enti Pubblici.

A tale fine, lo Studio tecnico richiede, acquisisce ed utilizza informazioni e dati personali relativamente ai propri clienti, fornitori, dipendenti e collaboratori per una corretta e sicura gestione dei servizi offerti.

Tutte le richieste di dati personali vengono effettuate in forma scritta su appositi moduli predisposti che sono a disposizione degli interessati. Ove necessario tali dati vengono immagazzinati nel sistema informativo della Studio tecnico e tutelati secondo le misure di sicurezza previste dal D. Lgs. 196/2003.

FINALITA’ DEL TRATTAMENTO

Ai sensi dell’ art. 13 del D. Lgs. 196/2003, recante le disposizioni in materia di protezione dei dati personali, si informano pertanto tutti i clienti, fornitori, dipendenti e collaboratori di quanto segue:

a) il trattamento a cui saranno sottoposti i dati personali richiesti, anche sensibili, è diretto all’espletamento delle finalità istituzionali attinenti l’esercizio delle attività dello Studio tecnico e di quelle ad esse connesse ai sensi delle vigenti disposizioni di legge;

b) l’organizzazione dei dati personali è essenziale per una corretta e completa gestione dei rapporti in essere con lo Studio tecnico; tale gestione riguarda tutti i rapporti che lo Studio tecnico ha con i propri clienti, fornitori, dipendenti e collaboratori;

c) per quel che riguarda i fornitori, i dipendenti ed i collaboratori il rifiuto a fornire i dati personali richiesti o il diniego al loro trattamento comporta l’impossibilità di procedere all’attuazione degli impegni presi tra le parti e comporta quindi la risoluzione immediata di eventuali contratti esistenti;

d) per quel che riguarda i clienti il rifiuto a fornire i dati personali minimi richiesti o il diniego al loro trattamento comporta l’impossibilità di procedere al perfezionamento del contratto e, di conseguenza, l’impossibilità di fruire dei servizi dello Studio.

DIRITTI DELL’INTERESSATO
Lo Studio tecnico informa i propri clienti, fornitori, dipendenti e collaboratori che ai sensi del D. Lgs. 196/03 e succ. modificazioni, l’interessato al trattamento dei dati personali è titolare dei diritti di cui al Titolo II (articoli 7, 8, 9, 10).

Ai fini di una esaustiva informazione di seguito viene riportato per esteso il testo della norma più significativa per gli interessati ossia l’art. 7, diritto di accesso:

  1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione: a) dell’origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’art. 5, c. 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  3. L’interessato ha diritto di ottenere: a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lett. a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
  4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale”.

MODALITA’ DEL TRATTAMENTO

I dati personali acquisiti dallo Studio tecnico verranno utilizzati nel rispetto della normativa vigente e dalle sue successive modificazioni, congiuntamente alle finalità specifiche sopra menzionate.

Lo Studio tecnico gestirà tali informazioni applicando i principi della legittimità, della correttezza e della necessità e la trattazione dei dati avverrà, ove possibile, in forma anonima, e comunque curandone la conservazione con modalità che consentano l’identificazione dell’interessato per il periodo di tempo necessario all’espletamento del rapporto esistente con lo Studio tecnico. I dati saranno conservati dopo il termine del rapporto esistente con l’interessato solo per l’espletamento di eventuali pratiche pendenti tra l’interessato e lo Studio tecnico e/o per motivi connessi al rispetto delle vigenti disposizioni di legge.
Il trattamento potrà essere effettuato anche con l’ausilio di mezzi elettronici o comunque informatizzati e potrà consistere in qualunque operazione o complesso di operazioni tra quelle indicate all’art. 4, c.1, lett. a) del decreto legislativo citato.

Il trattamento dei dati in questione, necessari per le finalità istituzionali, avviene mediante strumenti idonei alla sicurezza e riservatezza del trattamento stesso.

COMUNICAZIONE DEI DATI

I dati personali acquisiti riferibili al cliente potranno essere trattati dallo Studio tecnico nei casi e con le modalità stabilite dalla legge e sono comunicati:

1)    a dipendenti e/o collaboratori con specifici incarichi per conto dello Studio tecnico al fine di garantire l’erogazione dei servizi offerti e la tutela della sicurezza;

2)    a professionisti o società esterne con specifici incarichi per conto dello Studio tecnico al fine di garantire l’erogazione di speciali servizi offerti; l’elenco dei professionisti o delle società esterne è disponibile presso la sede dello Studio tecnico e viene costantemente tenuto aggiornato;

3)    a società esterne e/o professionisti con specifici incarichi per le attività di tutela finanziaria e/o legale e/o assicurativa della Studio tecnico; l’elenco dei professionisti o delle società esterne è disponibile presso la sede dello Studio tecnico e viene costantemente tenuto aggiornato;

4)    all’Autorità Giudiziaria, a soggetti terzi qualificati (quali Pubblica Amministrazione ed Enti di Controllo, etc.) nel rispetto della norma sul diritto di accesso, a soggetti verso i quali la comunicazione sia necessaria o funzionale per lo svolgimento dell’attività istituzionale della Studio tecnico.

I dati personali acquisiti riferibili al dipendente o al collaboratore potranno essere trattati dallo Studio tecnico nei casi e con le modalità stabilite dalla legge e sono comunicati:

1)    a società esterne o professionisti con l’incarico per conto della Studio tecnico di preparare le buste paga dei dipendenti e dei collaboratori; l’elenco delle società esterne o dei professionisti è disponibile presso la sede dello Studio tecnico e viene costantemente tenuto aggiornato;

2)    a società esterne e/o professionisti con specifici incarichi per le attività di tutela finanziaria e/o legale e/o assicurativa della Studio tecnico; l’elenco delle società esterne e/o professionisti è disponibile presso la sede dello Studio tecnico e viene costantemente tenuto aggiornato;

3)    all’Autorità Giudiziaria, a soggetti terzi qualificati (quali Pubblica Amministrazione ed Enti di Controllo, etc.) nel rispetto della norma sul diritto di accesso, a soggetti verso i quali la comunicazione sia necessaria o funzionale per lo svolgimento dell’attività istituzionale dello Studio tecnico.